Ascolta articolo
Tempo di lettura < 1 Minuti

 

Mercoledì 22 maggio dalle ore 15, presso la Sala Conferenze/Palazzo Theodoli Bianchelli  Roma- si terrà il convegno “Donne con disabilità, la doppia discriminazione”, organizzato dalle deputate Lisa Noja e Maria Elena Boschi. Si tratta di un tema di cui si discute ancora troppo poco nel nostro paese, nonostante migliaia di donne e ragazze con disabilità, ogni giorno, vivano varie forme di discriminazione in ogni aspetto della loro vita. Nel mondo del lavoro, dove si registra un tasso di inoccupazione delle donne con disabilità del 45% contro il 35% degli uomini. Rispetto al diritto alla salute, tanto che i tassi di tumore al seno sono molto più elevati tra la donne con disabilità a causa della mancanza di apparecchiature di screening e diagnosi adeguate. Nella vita intima, dove le donne con disabilità hanno una probabilità di subire violenza da 2 a 5 volte superiore rispetto alle altre donne. Fino ad arrivare alla negazione del diritto stesso alla femminilità.

Una discriminazione multipla, perché ha a che vedere sia con l’essere donne, sia con la condizione di disabilità, e una discriminazione particolarmente difficile da contrastare, perchè non dipende solo da pregiudizi e stereotipi ma spesso anche dall’inadeguatezza dei servizi e delle strutture, troppe volte inaccessibili o abituati ad affrontare i due fattori di discriminazione come compartimenti stagni, mentre la vita e l’identità delle persone sono complesse e vanno considerate nella loro unitarietà.

Ci auguriamo che su un tema così importante si possa aprire un dibattito tra tutte le forze del Parlamento e a promuovere un’iniziativa larga e trasversale”.

Per tutto ciò che è stampa, accredito giornalisti, accesso telecamere e macchine fotografiche, le richieste devono essere inviate all’ufficio stampa: pd.ufficiostampa@camera.it, telefoni: 06/67603431 oppure 06/67603729.

  Il progetto dell'Unitalsi, alternanza scuola-lavoro con i disabili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *