Gio. Dic 3rd, 2020

Il 21 marzo è la Down Syndrome Day, la Giornata Mondiale Sindrome di Down. E #LeaveNoOneBehind è l’hashtag scelto per la giornata. In modo che nessuno venga lasciato indietro.

Oggi, flash mob a piazza del Popolo a Roma: da qui partirà il camper, che per 6 mesi attraverserà l’Italia

Un flash mob in diverse vittà. AIPD promuove il flash mob in Italia, dove l’iniziativa si svolgerà in contemporanea in diverse città.. Hashtag: #citizenlikeyou. Per tre giorni il camper promuoverà incontri e fornirà informazioni sulla sindrome di Down e sulla storia e le attività dell’associazione. Obiettivo: continuare il percorso iniziato 40 anni fa, per dare piena cittadinanza e pari opportunità alle persone con sindrome di DOwn, mostrandone e valorizzandone capacità e autonomia.Domenica 24 a piazza del Popolo, con il camper dell’AIPD, ci sarà anche l’attrice Martina Stella. Il camper riprenderà poi il suo viaggio. Prossima tappa: Viterbo.

Calendario completo

Il camper con il suo equipaggio animerà almeno un evento sul territorio: persone con sD della località ospitante, sostenute dalla sede AIPD di riferimento, integreranno con propri interventi l’azione degli ospiti e li porteranno a conoscere la propria città ed il territorio circostante. Il camper stazionerà in zone centrali e molto frequentate, dove distribuirà materiale informativo e sarà a disposizione di chi volesse conoscere più da vicino questo mondo.Sarà anche un’occasione per raccogliere fondi a sostegno dell’associazione: a fronte di una libera donazione, sarà distribuito un gadget ricordo del tour.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *