Ascolta articolo
Tempo di lettura < 1 Minuti

Aosta- Le persone con disabilità o con gravi malattie potranno ora sbrigare le pratiche automobilistiche a domicilio. Lo prevede un accordo tra il Consorzio degli enti locali della Valle d’Aosta (Celva) e l’Aci.

A loro saranno rese accessibili a domicilio, senza costi aggiuntivi, costi aggiuntivi rispetto alle tariffe stabilite, le principali formalità Pra, come il trasferimento di proprietà dei veicoli (con l’autenticazione della sottoscrizione della dichiarazione di vendita), la perdita di possesso, il duplicato del certificato di proprietà, la radiazione per esportazione o la revoca del fermo amministrativo.

  Legge 104: vademecum sulle agevolazioni sul lavoro per chi assiste disabili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *