Ascolta articolo
Tempo di lettura 2 Minuti

IL PROGETTO

UILDM è la voce di 10.000 persone con distrofia e delle loro famiglie, che da 60 anni lotta e si impegna per vedere riconosciuto il diritto a una vita da protagonisti. Chi convive con questa malattia, che progressivamente toglie forza ai muscoli, ogni giorno deve superare tanti ostacoli, sia fisici che culturali.
UILDM è presente con servizi concreti come trasporto, riabilitazione, segretariato sociale, consulenze mediche per garantire il diritto alla salute e all’inclusione sociale. Al centro di tutto per UILDM ci sono sempre le persone.
L’emergenza sanitaria legata al Covid19 ci ha messo a dura prova. Le persone con distrofia devono infatti stare più attente quando escono e interagiscono, perché la loro condizione respiratoria è più delicata ed esposta a contagi e malattie.
Durante il periodo del blocco, i nostri volontari non sono stati a guardare. Si sono attivati subito per rimanere accanto non solo ai soci UILDM ma a una comunità che conta circa 30.000 persone. In questo nuovo contesto le nostre possibilità di sostegno non riescono a coprire le reali esigenze delle persone con distrofia muscolare.
Questo vuol dire che molte delle nostre Sezioni rischiano di chiudere e non essere più un punto di riferimento sul territorio per tante famiglie e persone con disabilità, alle quali i servizi vengono offerti in modo gratuito.
Non vogliamo chiudere! Non vogliamo fermarci!
Per questo abbiamo attivato dal 5 all’11 ottobre la Giornata Nazionale UILDM, con il progetto “Vogliamo continuare insieme a te”. La Giornata Nazionale è un momento di sensibilizzazione e raccolta fondi che serve a far conoscere l’importanza dell’azione di UILDM in tutta Italia.

  Esame di Stato del II ciclo, pubblicata l’ordinanza-scaricabile in pdf


Quest’anno ogni contributo vale ancora di più perché ci aiuta a difendere la parte più fragile delle nostre comunità.
Con il progetto “Vogliamo continuare insieme a te”, sostieni UILDM nel:
– garantire 650.000 km
 di trasporto con mezzi attrezzati per le persone con disabilità,
– offrire 16.400 ore di riabilitazione neuromuscolare, grazie ai nostri centri specializzati presenti sul territorio nazionale;
– offrire 4.500 consulenze in ambito medico-scientifico e sociale, tramite gli specialisti della nostra Commissione medico-scientifica e il Centro di documentazione legislativa.
Ogni contributo è prezioso per il futuro di tutte le persone con distrofia muscolare.

Vogliamo continuare insieme a te. DONA ORA AL 45581I

L CAFFÈ DI UILDM

Con un contributo di 10 € ci aiuti a sostenere il progetto “Vogliamo continuare insieme a te”.

In cambio riceverai il caffè di UILDM, una miscela pregiata dell’azienda “Chicco D’Oro”, all’interno della confezione illustrata dal fumettista Tino Adamo di Bonelli Kids.

 

giornatanazionale.uildm.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *