Ascolta articolo
Getting your Trinity Audio player ready...
Tempo di lettura 2 Minuti

Pronto il Portale che raccoglie i servizi INPS per i disabili progetto Sportello Unico INPS finanziato con i Fondi del PNRR
Tutte le funzioni online a servizio dei cittadini con disabilità e invalidità saranno breve raggiungibili dal nuovo Portale unico per per la disabilità .

Inps ha comunicato nel messaggio 4193 del 24.11.2023 il rilascio della prima versione del portale che sarà progressivamente completato con tutti i servizi e funzionalità necessari a dare informazioni e assistenza ai cittadini, in questo ambito

Si tratta del progetto di innovazione tecnologica denominato “Sportello Unico INPS Invalidità Civile” realizzato nell’ambito delle attività previste dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), e raggiungibile sul sito WWW.INPS.IT digitando ” Portale disabilità “nella barra di ricerca.

Per l’accesso necessario utilizzare la propria identità digitale: SPID di livello 2 o superiore, Carta d’Identità Elettronica 3.0 (CIE) o Carta Nazionale dei Servizi (CNS).

ATTENZIONE Coloro che siano impossibilitati ad accedere in autonomia possono delegare un’altra persona di propria fiducia (cfr. la circolare n. 127 del 12 agosto 2021).

In particolare attraverso il Portale il cittadino può già:

accedere e seguire le procedure di riconoscimento delle prestazioni di invalidità civile, cecità e sordità civile, disabilità, e dei permessi e congedi previsti dalle leggi 12 marzo 1999, n. 68, e 5 febbraio 1992, n. 104.
visualizzare il certificato medico introduttivo
conoscere il luogo, la data e l’orario di visita, se la stessa è stata già programmata;
nel caso di una domanda definita visualizzare i verbali redatti dalle ASL e dall’Istituto,
trasmettere la documentazione medica in possesso del cittadino per domanda di prima istanza o di aggravamento oppure nel caso di revisione sanitaria,
consultare avvisi relativi alle domande presentate
Il messaggio precisa che la consultazione del giudizio medico-legale e del verbale sanitario sul Portale della Disabilità risponde all’esigenza di trasparenza, semplificazione e digitalizzazione delle attività delle pubbliche Amministrazioni. Restano salvi i termini di prescrizione previsti dalla legislazione vigente

  Detrazione delle spese per le persone disabili: Vediamo in sintesi quali sono

Infine , nella sezione “Pagamenti e cedolini” è possibile visualizzare la lista completa degli ultimi pagamenti disposti per le prestazioni correlate all’invalidità civile, cecità e sordità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *