Ascolta articolo
Tempo di lettura < 1 Minuti

Lecce – impossibilitato a lavorare, con diverse patologie a carico e con l’incubo dello sfratto dietro l’angolo. E’ la storia del signor Fabrizio, 53enne di Lecce, a cui da un mese sono state tolte le uniche entrate con cui riusciva ad andare avanti: ossia la pensione e il reddito di cittadinanza.

Dalle pagine di Telerama news  si apprende la triste storia di Fabrizio che  ha deciso di proseguire per vie legali, ma nel frattempo la sua non è vita, nemmeno lì dove vive dal 2014. Da qui l’appello affinchè qualcuno possa aiutarlo a riprendersi la sua dignità

  FIRST: diritto allo studio negato ai disabili. Firma la petizione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *