Ascolta articolo
Getting your Trinity Audio player ready...
Tempo di lettura < 1 Minuti

Un breve riepilogo  tutte le date relative alla mobilità del personale educativo, le fasi, le preferenze e le province esprimibili.

Mobilità 2019/20 personale educativo: tutte le date
3-28 maggio 2019 presentazione domande
22 giugno 2019 comunicazione posti e domande al SIDI
10 luglio 2019 pubblicazione movimenti
Le domande si presentano telematicamente tramite il potale Istanze Online.

I movimenti si effettuano in tre fasi:

– prima fase: trasferimenti all’interno dello stesso comune;
– seconda fase: trasferimenti tra comuni della stessa provincia;
– terza fase: mobilità professionale e mobilità territoriale interprovinciale nel limite del cinquanta per cento delle disponibilità provinciali considerato il personale in esubero. Nello specifico:
– passaggi del personale richiedente l’assegnazione a posti della propria provincia di  titolarità;

– trasferimenti e passaggi del personale proveniente da altra provincia.

Mobilità 2019/20 personale educativo: domanda di trasferimento

Il personale educativo sia maschile che femminile può richiedere il trasferimento sia per i convitti maschili che per gli educandati femminili.

Le preferenze esprimibili sono:

scuole
comuni
provincie
Si possono esprimere preferenze per non più di nove province, oltre a quella di titolarità.

In caso di trasferimento per sedi appartenenti a più province la domanda da presentare è unica.

Ipotesi mobilità ccnl scuola

OM mobilità 19-20 n. 203 del 8.3.2019

  Anffas: "Stiamo ricevendo da ogni parte d'Italia segnalazioni di criticità"- Opuscolo Anffas "Tutti a scuola!", scaricabile in pdf

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *