Ascolta articolo
Getting your Trinity Audio player ready...
Tempo di lettura 2 Minuti

INCONTRO DEL COORDINAMENTO “CAMPANIA AUT 2016” CON I VERTICI DELLA REGIONE CAMPANIA.


Nel corso di un incontro di due ore durante il quale, inizialmente, sembrava regnare un certo scettismo in merito alle problematiche rappresentate (si tratta di quelle riportate nel testo della mail che ho messo sul gruppo qualche giorno fa), é emerso che la situazione è molto seria. C’è stata piena condivisione in merito all’importanza dell’Osservatorio sull’autismo, che dovrà essere rappresentato da compagini che abbiano davvero a cuore il problema (in data odierna i vertici regionali hanno appreso circostanze che ignoravano). La Regione Campania si è mostrata aperta al dialogo e alla convocazione di un tavolo tecnico con cadenza mensile. Pertanto, martedì 16 aprile, alle ore 10, presso l’Auditorium Isola C3 del Centro Direzionale di Napoli, i vertici regionali accoglieranno una delegazione di tutte le associazioni (tre famiglie per associazione) e ci mostreranno un documento all’interno del quale confluiranno tutti i punti oggi esposti:
1) Osservatorio sull’Autismo;
2) Fondi Sanitari ed Ambiti;
3) Short list di terapisti o analisi della migliore soluzione in base alle nostre proposte;
4) Omogeneizzazione delle procedure su tutto il territorio.
Erano presenti all’incontro di oggi: il Dott. Antonio Postiglione, Direzione Generale per la Tutela della salute e il Coordinamento del Sistema Sanitario regionale; il Dott. Pietro Buono, Dirigente UOD Attività consultoriali e assistenza materno-infantile; il Dott. Franco Picarone, Consigliere Regionale e Presidente della Commissione Bilancio; il Dott. Ettore Cinque, Assessore al Bilancio. Vista la piena collaborazione mostrata dalla Regione, il Coordinamento annulla la manifestazione che si sarebbe dovuta svolgere a Santa Lucia e invita tutte le associazioni appartenenti allo stesso (tre famiglie ad associazione) a partecipare al summenzionato incontro che si svolgerà il 16 aprile p.v..
Non perdiamo l’occasione per raccontare a chi vuole finalmente ascoltare quanto da noi vissuto quotidianamente negli uffici delle Asl e degli Ambiti.
Vi assicuriamo che nulla era stato stabilito, il Dott. Picarone, dietro nostra specifica richiesta, si è accertato che una delle location della Regione fosse libera al fine di organizzare l’incontro.
Confidando nella vostra partecipazione e collaborazione.

  Napoli, falso cieco sorpreso sullo scooter: sequestrati 110mila euro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *