Ascolta articolo
Getting your Trinity Audio player ready...
Tempo di lettura 2 Minuti

Decreto

Il Ministero dell’Istruzione ha trasmesso il Decreto Interministeriale n.90 dell’11 aprile 2022 inerente le dotazioni organiche del personale docente dei posti comuni e di potenziamento, di sostegno e di adeguamento dell’organico alle situazioni di fatto per l’a.s.2022/2023.
Sono 619.965 di cui 2.247 posti/ore ricondotte a posto per l’insegnamento dell’educazione motoria nella scuola primaria e 8.741 destinati alle classi della scuola di II grado costituite per garantire il diritto all’istruzione anche da parte dei soggetti svantaggiati collocati in classi con numerosità prossima o superiore ai limiti previsti a normativa vigente .

Divisione per ordini di scuola

La novità, come già scritto, riguarda l’educazione motoria alla scuola primaria.

Per l’insegnamento dell’educazione motoria nella scuola primaria

Per l’a.s. 2022/23 si stimano per le classi V:

47 posti di cui: 13 interi: ; 2234: ore ricondotte a posto intero.
Per l’a.s. 2023/24 si stimano per le classi IV e V:

92 stima posti classi IV e V di cui: 1.626 posti interi; 2.766 ore ricondotte a posto intero.
Sono invariati rispetto allo scorso anno e contano 50.

POSTI DI SOSTEGNO

I posti di sostegno sono 117.170 .

SITUAZIONI DI FATTO

I limiti massimi dell’adeguamento dell’organico alle situazioni di fatto per l’a.s. 22/23 è invariato rispetto allo scorso anno e conta 14.142 posti così divisi:

58: scuola dell’Infanzia

964: scuola primaria

4.296: scuola secondaria di I grado

8.824: scuola secondaria di II grado

 

Dunque, in base a quanto emerso in questo primo incontro tra il Ministero e i sindacati di settore, il numero e la distribuzione territoriale dei posti per il personale docente dovrebbero confermare quelli dello scorso anno, ovvero un organico di oltre 770 mila docenti. Per darvi un’idea della distribuzione dei posti a livello regionale, riportiamo di seguito i numeri dello scorso anno (le cifre si riferiscono al totale dei posti comuni e di sostegno):

  • Abruzzo – 15.745 posti;
  • Basilicata – 8.170 posti;
  • Calabria – 27.597 posti;
  • Campania – 78.472 posti;
  • Emilia Romagna – 45.259 posti;
  • Friuli Venezia Giulia – 13.603 posti;
  • Lazio – 62.058 posti;
  • Liguria – 15.125 posti;
  • Lombardia – 99.826 posti;
  • Marche – 18.425 posti;
  • Molise – 3.974 posti;
  • Piemonte – 46.613 posti;
  • Puglia – 49.653 posti;
  • Sardegna – 20.207 posti;
  • Sicilia – 63.528 posti;
  • Toscana – 41.350 posti;
  • Umbria – 10.579 posti;
  • Veneto – 50.903 posti.
  Pubblicata la seconda parte del calendario per il concorso ordinario, per titoli ed esami, finalizzato al reclutamento del personale docente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *