Ascolta articolo
Getting your Trinity Audio player ready...
Tempo di lettura < 1 Minuti

Oggi 2 Aprile si celebra in tutto il mondo la Giornata Mondiale sulla Consapevolezza dell’Autismo per incoraggiare gli Stati membri delle Nazioni Unite a una maggiore sensibilizzazione rispetto all’Autismo, ma purtroppo ad Avellino il Centro per l’Autismo di Valle il quale doveva secondo dichiarazioni dell’Amministrazione Comunale essere consegnato alla città entro natale resta ancora chiuso e in stato di abbandono a se stesso ai danni di circa 300 ragazzi che potrebbero e dovrebbero essere presi in carico da quella struttura per cure e terapie.
Il M.I.D. sulla questione ha messo di recente in campo tante iniziative riguardo la questione dell’affidamento e futura gestione della struttura di Valle per provare a stimolare l’amministrazione comunale a trovare una quadra con l’Asl di Avellino, ultima un esposto alla Procura della Repubblica confidando nell’operato della magistratura affinchè l’autorità giudiziaria venisse a conoscenza dei fatti reali.
È evidente che la strada da percorrere è ancora lunga sia rispetto al piano dei servizi che per quel riguarda la piena integrazione dei soggetti con autismo nella società, di qui l’appello alla politica non solo a non lasciare soli i soggetti affetti da autismo e le loro famiglie ma anche a dare concretezza alle tante promesse annunciate nel tempo soprattutto nei periodi delle estenuanti campagne elettorali, che non devono assolutamente trasformarsi in promesse tradite conclude il M.I.D.

Riceviamo e pubblichiamo dal MID

  La denuncia del M.I.D.: Diverse famiglie si ritrovano sottratte per i loro bambini ore di logopedia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *