Ascolta articolo
Tempo di lettura < 1 Minuti

Stasera poco dopo le ore 23 una scossa di terremoto è stata distintamente avvertita a Napoli e in molte zone della Campania. Stasera poco dopo le ore 23 una scossa di terremoto è stata distintamente avvertita a Napoli e in molte zone della Campania. Centinaia le segnalazioni che si sono subito riversate sui social, da Twitter a Facebook, per segnalare la scossa.

Segnalato un crollo nel centro storico di Afragola (Na), sul posto il sindaco Pannone.


Secondo le stime preliminari delle reti sismografiche dell’European-Mediterranean Seismological Centre, confermate dalla Ingv italiana, si tratta di una scossa forte avvenuta sulla dorsale adriatica, fra Bosnia ed Erzegovina, magnitudo 6.0 scala Richter, profondità 10 km.

Terremoto avvertito però anche in Marche, Puglia, Abruzzo, Campania, Basilicata e in altre regioni confinanti.
È stato avvertito anche in Abruzzo, in particolare sulla costa e soprattutto ai piani alti degli edifici, il forte terremoto che ha colpito una località della Bosnia alle 23.07 circa. Segnalazioni arrivano infatti da numerose città, da Pescara a Chieti, da Giulianova a Vasto. Diverse le chiamate ai centralini dei Vigili del Fuoco.

  Dopo mesi di ricerche nessuno è disponibile ad affittare casa ai disabili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *