Scuola cani salvataggio
Ascolta articolo
Getting your Trinity Audio player ready...
Tempo di lettura < 1 Minuti

Forte dei Marmi – Tutti al mare, nessuno escluso: il Comune appoggia l’iniziativa della scuola italiana cani salvataggio Firenze aprendo le porte della spiaggia dei bambini per offrire una giornata di mare ai disabili domenica dalle 10.30 alle 17.30. «Le persone con difficoltà motoria – dichiarano Simona Seveso, assessore a sociale e salute e il consigliere Elisa Galleni, delegato al servizio del cittadino – saranno supportate dall’associazione scuola italiana cani salvataggio. Alla giornata hanno aderito i ragazzi delle Briccole special, cooperativa sociale che si dedica ai giovani disabili, l’Abc, Autismo Apuania onlus e il Gruppo per Servire». Due testimonial speciali: Eleonora, una bambina affetta da paralisi cerebrale infantile, i cui genitori hanno fondato l’associazione “Il Sogno di Ele e Filippo, ragazzo affetto da autismo che è diventato assistente bagnante della società nazionale di salvamento.

  Giornata Mondiale della Sindrome di Down 2024.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *