Ascolta articolo
Tempo di lettura < 1 Minuti

H&M Foundation e Unicef hanno lanciato la campagna internazionale «Be Inclusive», in Europa e Australia, per diffondere consapevolezza sui bambini con disabilità e sulle sfide che devono affrontare. La campagna utilizza i dati del recente rapporto dell’Unicef sui bambini che vivono con disabilità secondo cui 240 milioni di bambini nel mondo hanno bisogno di essere socialmente inclusi e seguiti nella loro vita quotidiana.

La campagna «Be Inclusive», diretta a tutti, contiene messaggi positivi e per l’empowerment per rompere lo stigma e sfidare percezioni e pregiudizi obsoleti e discriminatori riguardo ai bambini con disabilità. La campagna fornisce anche consigli utili su come essere un amico più inclusivo verso chiunque viva con una disabilità. «La chiave sta nel cambiare gli atteggiamenti e i comportamenti delle società. La campagna »Be Inclusive« è un passo in questa direzione – invertendo la tendenza all’esclusione e alla discriminazione, per costruire una società più inclusiva che veda, ascolti e includa le voci dei bambini con disabilità».

«I bambini con disabilità spesso affrontano pregiudizi», ha affermato Diana Amini, Global Manager di H&M Foundation.

  Pensioni di invalidità: Aumenti dal 1 novembre, arretrati una tantum di circa 2 mila euro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *