Ascolta articolo
Getting your Trinity Audio player ready...
Tempo di lettura < 1 Minuti

È disponibile, sul canale You Tube dell’INPS, la nuova video guida alla normativa per il contributo al pagamento delle rette per la frequenza di asili nido pubblici e privati o per forme di assistenza domiciliare.

La domanda può essere presentata entro il 31 dicembre 2024 dal genitore del figlio che sostiene il pagamento della retta.

Sono previste delle maggiorazioni per le famiglie in cui:

il minore che frequenta l’asilo è nato dal 1° gennaio 2024;

è presente almeno un altro figlio di età inferiore ai 10 anni;

ISEE minorenni fino a 40.000.

Il rimborso è erogato mensilmente. Se si sceglie invece l’assistenza domiciliare, è erogato una tantum.

La cifra rimborsabile va da un minimo di 1.500 euro a un massimo di 3.000 euro annui.

Serve l’ISEE minorenni valido.

  Decreto pensioni :Opzione Donna, quanto effettivamente conviene?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *