Tempo di lettura < 1 Minuti

Con il presente Bando, predisposto ai sensi del Decreto Interministeriale 3 maggio 2018 recante “Modalità di riparto del Fondo per la promozione del libro e della lettura, di cui all’articolo 1, comma 318, della legge 27 dicembre 2017, n. 205”, il Centro per il libro e la lettura, d’intesa con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca – Dipartimento per la programmazione e la gestione delle risorse umane, finanziarie e strumentali – Direzione generale per interventi in materia di edilizia scolastica, per la gestione dei fondi strutturali per l’istruzione e per l’innovazione digitale –  si rivolge alle Istituzioni scolastiche ed educative, in qualità di capofila, costituite in rete con almeno un’altra istituzione scolastica della stessa Regione, al fine di costituire poli di biblioteche scolastiche di riferimento a livello interprovinciale e regionale.

E’, inoltre, ammesso il coinvolgimento di enti locali, biblioteche, associazioni, fondazioni, istituti di formazione superiore, centri provinciali per l’istruzione degli adulti, enti di ricerca, librerie e altri soggetti privati individuati che possono contribuire allo sviluppo e realizzazione di ambienti didattici innovativi con l’utilizzo di tecnologie digitali.

Le risorse complessive disponibili ammontano a 1.000.000,00 di euro. Il contributo massimo attribuibile a ciascun progetto è pari ad euro 25.000,00. Nel limite delle risorse disponibili, potranno essere finanziati al massimo due progetti idonei per ciascuna Regione.

Le reti di istituzioni scolastiche ed educative statali che intendono presentare la propria proposta progettuale devono inoltrarla, a partire dalle ore 10.00 del giorno 9 ottobre 2018, ed entro e non oltre le ore 15.00 del giorno 8 novembre 2018, per il tramite della scuola designata come capofila, compilando l’apposita istanza on line tramite l’applicativo “Protocolli in rete” disponibile sul sistema informativo SIDI del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Area Servizi Accessori secondo le modalità indicate nel Bando all’art.5.

  Docente minacciato in classe: Ennesimo episodio in un istituto di Vicenza

Scarica il Bando

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *