Ascolta articolo
Getting your Trinity Audio player ready...
Tempo di lettura 2 Minuti

๐—ง๐—ฎ๐—ด๐—น๐—ถ๐—ผ ๐—ฑ๐—ฒ๐—น๐—น๐—ฒ ๐—ผ๐—ฟ๐—ฒ ๐—ฑ๐—ถ ๐—ฎ๐˜€๐˜€๐—ถ๐˜€๐˜๐—ฒ๐—ป๐˜‡๐—ฎ ๐˜€๐—ฝ๐—ฒ๐—ฐ๐—ถ๐—ฎ๐—น๐—ถ๐˜€๐˜๐—ถ๐—ฐ๐—ฎ, ๐—ถ๐—น ๐—ง๐—ฟ๐—ถ๐—ฏ๐˜‚๐—ป๐—ฎ๐—น๐—ฒ ๐—ฑ๐—ถ ๐—ฆ๐—ฎ๐—น๐—ฒ๐—ฟ๐—ป๐—ผ ๐—ฐ๐—ผ๐—ป๐—ฑ๐—ฎ๐—ป๐—ป๐—ฎ ๐—ถ๐—น ๐—–๐—ผ๐—บ๐˜‚๐—ป๐—ฒ ๐—ฑ๐—ถ ๐—•๐—ฎ๐˜๐˜๐—ถ๐—ฝ๐—ฎ๐—ด๐—น๐—ถ๐—ฎ ๐—ฝ๐—ฒ๐—ฟ ๐—ฑ๐—ถ๐˜€๐—ฐ๐—ฟ๐—ถ๐—บ๐—ถ๐—ป๐—ฎ๐˜‡๐—ถ๐—ผ๐—ป๐—ฒ ๐—ป๐—ฒ๐—ถ ๐—ฐ๐—ผ๐—ป๐—ณ๐—ฟ๐—ผ๐—ป๐˜๐—ถ ๐—ฑ๐—ฒ๐—ด๐—น๐—ถ ๐—ฎ๐—น๐˜‚๐—ป๐—ป๐—ถ ๐—ฐ๐—ผ๐—ป ๐—ฑ๐—ถ๐˜€๐—ฎ๐—ฏ๐—ถ๐—น๐—ถ๐˜๐—ฎฬ€.

Il Comune di Battipaglia e altri Comuni della provincia di Salerno, con la delibera n. 4 del 23.01.2024, avevano drasticamente tagliato le ore di assistenza specialistica necessarie per garantire la piena inclusione scolastica degli alunni con disabilitร .

Il Tribunale di Salerno, interpellato dai legali di Osservatorio182 su richiesta di un Comitato di cittadini, ha accertato la condotta discriminatoria dellโ€™amministrazione comunale e, di conseguenza, ha ordinato al Comune di Battipaglia di ripristinare il numero di ore di assistenza specialistica (15 ore settimanali) stabilito dal Piano Educativo Individualizzato.

Secondo il Tribunale di Salerno, โ€œLa comparazione degli interessi in gioco, da un lato il superiore diritto allโ€™istruzione e allโ€™uguaglianza vantato dal minore e dallโ€™altro le esigenze di bilancio del Comune, fa si che a prevalere sia il diritto incomprimibile del fanciullo che non puรฒ essere violato per esigenze finanziarie.
Da ciรฒ consegue che poichรฉ il minore ha diritto a 15 ore settimanali di assistenza specialistica, non รจ ammissibile alcuna riduzione del monte ore individuato nel PEI, riduzione che si concreta in unโ€™aperta lesione del diritto fondamentale allโ€™istruzione, allโ€™inclusione sociale e che si risolve in una forma di discriminazione basata sulla condizione di handicap del ricorrenteโ€.

Il Tribunale di Salerno, dunque, ha ribadito lโ€™orientamento della Corte Costituzionale, secondo il quale ยซรจ la garanzia dei diritti incomprimibili ad incidere sul bilancio, e non lโ€™equilibrio di questo a condizionarne la doverosa erogazioneยป (cosรฌ punto 13 della sentenza della Corte Costituzionale n. n. 275 del 2016).
Del resto, subordinare lโ€™erogazione delle risorse per lโ€™inclusione scolastica individuate nel PEI alle mutevoli disponibilitร  finanziaria dellโ€™amministrazione significherebbe degradare la pretesa di assistenza per i minori affetti da disabilitร  grave da โ€œdiritto fondamentaleโ€ ad aspettativa di (mero) fatto, la cui soddisfazione effettiva dipenderebbe dalle mutevoli scelte di bilancio degli enti locali.

  Il Ministero dellโ€™Istruzione ha trasmesso il Decreto Interministeriale inerente le dotazioni organiche del personale docente dei posti comuni e di potenziamento, di sostegno per lโ€™a.s.2022/2023

Le famiglie interessate a ottenere assistenza legale da Osservatorio182 – il cui ๐˜€๐—ถ๐˜๐—ผ ๐—ถ๐—ป๐˜๐—ฒ๐—ฟ๐—ป๐—ฒ๐˜ รจ consultabile alla pagina https://www.osservatorio182.it/ – possono:
– scrivere un e-mail a ๐™ค๐™จ๐™จ๐™š๐™ง๐™ซ๐™–๐™ฉ๐™ค๐™ง๐™ž๐™ค๐Ÿญ๐Ÿด๐Ÿฎ.๐™›๐™–๐™ข๐™ž๐™œ๐™ก๐™ž๐™š@๐™œ๐™ข๐™–๐™ž๐™ก.๐™˜๐™ค๐™ข
– oppure inviare un messaggio WhatsApp al ๐Ÿฏ๐Ÿฒ๐Ÿฒ๐Ÿด๐Ÿณ๐Ÿฑ๐Ÿญ๐Ÿฎ๐Ÿฒ๐Ÿต ๐™ค ๐Ÿฏ๐Ÿฑ๐Ÿญ๐Ÿด๐Ÿญ๐Ÿฏ๐Ÿฐ๐Ÿด๐Ÿฑ

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarร  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *